• +39 02 335 10 426
  • info@ferwash.it

Prodotti

Minifly

1 postazione, impianto affidabile dalle dimensioni ridotte.

Armadio in acciaio inox

Supporto tecnologia in acciaio inox

Dimensioni 530 mm x 810 mm x 1.520 mm

Pulsantiera per gestione programmi a bordo macchina

Portalancia integrato nella struttura per una migliore gestione della lancia

OPTIONAL – Braccio verticale a molla per alta pressione/spazzola

Caratteristiche tecniche:

  • Prefiltrazione acqua in entrata
  • Gruppo Alta Pressione
  • Quadro elettrico di gestione
  • Pulsantiera gestione programmi
  • Gettoniera meccanica/elettronica/lettore card RFID a seconda delle esigenze
  • Pompe dosatrici elettromagnetiche
  • Dispositivo antigelo
  • Gruppo osmosi OPTIONAL

Programmi base di lavaggio

  1. Prelavaggio
  2. Risciacquo (A.P.)
  3. Cera
  4. Risciacquo finale

Programmi optional

  1. Lavacerchi
  2. Spazzola attiva
  3. Schiuma
  4. Risciacquo finale con osmosi

Fly

FLY é sviluppata per essere un impianto efficiente ma poco ingombrante fino a 2 postazioni

Armadio in acciaio inox

Supporto tecnologia in acciaio inox

Dimensioni 2200 mm x 900 mm x 1980 mm

Pulsantiera in acciaio inox con display a bordo macchina

Braccio a “Z” da installare su struttura fornita (OPTIONAL) o ESISTENTE

Caratteristiche tecniche:

  • Prefiltrazione acqua in entrata
  • Caldaia a GAS o GASOLIO (OPTIONAL)
  • Gruppo alta pressione
  • Quadro elettrico di gestione con interfaccia grafica
  • Pulsantiera per gestione programmi configurabile con:

Gettoniera meccanica/elettronica/lettore card RFID a seconda delle esigenze

  • Pompe dosatrici elettromagnetiche
  • Dispositivo antigelo
  • Impianto produzione osmosi
  • Dosatrice sospensivante o addolcitore (OPTIONAL)

Programmi base di lavaggio

  1. Prelavaggio freddo (Caldo se prevista caldaia)
  2. Risciacquo (A.P.)
  3. Cera
  4. Risciacquo finale con OSMOSI

Programmi optional

  1. Lavacerchi
  2. Spazzola
  3. Schiuma attiva

Facile

I sistemi della linea FACILE sono versatili e modulabili, garantendo il massimo in termini di prestazione e flessibilità. La tecnologia si presta ad essere installata sia in armadio inox, sia in Container ed è consigliata per impianti da 3 o 4 postazioni.

Armadio in acciaio inox / Container

Supporto tecnologia in acciaio inox

Dimensioni armadio acciaio inox 2200 mm x 900 mm x 2700 mm

Dimensioni Container 6000 mm x 1800 mm x 2700 mm

Braccio a “Z” da installare su struttura fornita (OPTIONAL) o ESISTENTE

Caratteristiche tecniche:

  • Prefiltrazione acqua in entrata
  • Caldaia a gas o gasolio
  • Gruppo Alta Pressione
  • Attuatore pneumatici in acciaio inox 316
  • Trattamento acqua con addolcitore monocolonna e prefiltrazione in entrata
  • Trattamento acqua in osmosi inversa e prefiltrazione in entrata
  • Dispositivo antigelo
  • Quadro elettrico di gestione con pannello grafico di controllo
  • Pulsantiera per gestione programmi configurabile con:

Gettoniera meccanica/elettronica/lettore card RFID a seconda delle esigenze

  • Pompe dosatrici elettromagnetiche
  • Pannello adesivo per Istruzioni di lavaggio

Programmi base di lavaggio

  1. Prelavaggio in acqua calda
  2. Risciacquo (A.P.)
  3. Cera
  4. Risciacquo finale in osmosi inversa

Programmi optional

  1. Lavacerchi
  2. Spazzola
  3. Schiuma attiva

Classica

La linea Classica è adattabile ad ogni tipologia richiesta dal cliente, per impianti da 3 a 5 postazioni.

Container in pannelli sandwich

Porta anteriore in alluminio

Griglia di areazione in alluminio

Supporto della tecnologia in acciaio inox

Dimensioni 6000 mm x 2400 mm x 2700 mm

Collegamenti per alta pressione in acciaio inox

Braccio a “Z” da installare su struttura fornita (OPTIONAL) o ESISTENTE

Caratteristiche tecniche:

  • Prefiltrazione acqua in entrata
  • Caldaia a gas o gasolio
  • Gruppo Alta Pressione
  • Attuatore pneumatici in acciaio inox 316
  • Trattamento acqua con addolcitore monocolonna e prefiltrazione in entrata
  • Trattamento acqua in osmosi inversa e prefiltrazione in entrata
  • Dispositivo antigelo
  • Quadro elettrico di gestione con pannello grafico di controllo
  • Pulsantiera per gestione programmi configurabile con:

Gettoniera meccanica/elettronica/lettore card RFID senza recupero a seconda delle esigenze

  • Pompe dosatrici elettromagnetiche
  • Pannello adesivo per Istruzioni di lavaggio

Programmi base di lavaggio

  1. Prelavaggio in acqua calda
  2. Risciacquo (A.P.)
  3. Cera
  4. Risciacquo finale in osmosi inversa

Programmi optional

  1. Lavacerchi
  2. Spazzola
  3. Schiuma attiva

Elite

Impianto performante consigliato oltre le 5 postazioni, affidabile e durevole nel tempo.

Container in pannelli sandwich

Porta anteriore in alluminio

Griglia di areazione in alluminio

Supporto della tecnologia in acciaio inox

Dimensioni 6000 mm x 2400 mm x 2700 mm

Collegamenti per alta pressione in acciaio inox

Braccio a “Z” da installare su struttura fornita (OPTIONAL) o ESISTENTE

Caratteristiche tecniche:

  • Prefiltrazione acqua in entrata
  • Caldaia a basamento con scambiatore separato per la gestione dell’acqua calda
  • Gruppo alta pressione
  • Attuatore pneumatici in acciaio inox 316
  • Trattamento acqua con addolcitore duplex e prefiltrazione in entrata
  • Trattamento acqua in osmosi inversa e prefiltrazione in entrata
  • Dispositivo antigelo (opzionale a ricircolo)
  • Quadro elettrico di gestione con pannello grafico di controllo
  • Sistemi multipli di controllo interno e di gestione dei rischi
  • Pulsantiera per gestione programmi configurabile con:

Gettoniera meccanica/elettronica/lettore card RFID senza recupero a seconda delle esigenze

  • Pompe dosatrici elettromagnetiche
  • Pannello adesivo per Istruzioni di lavaggio

Programmi base di lavaggio

  1. Prelavaggio in acqua calda
  2. Risciacquo (A.P.)
  3. Cera
  4. Risciacquo finale in osmosi inversa

Programmi optional

  1. Lavacerchi con valvole in acciaio inox e pompa dedicata in acciaio inox con tenute in PTFE
  2. Spazzola (fredda o calda)
  3. Schiuma attiva

Linea T

Impianto progettato per ricoprire quella fascia di mercato che vuole ottenere grandi risultati senza l’ausilio della spazzola. L’utilizzo di pompe con portata maggiorata e la gestione tramite inverter dei motori permette di raggiungere ottimi risultati in sede di lavaggio.

Caratteristiche tecniche:

Impianto fino a 8 postazioni

Installazione su SKID, con e senza CONTAINER

Supporto della tecnologia in acciaio inox

Dimensioni 6000 mm x 2400 mm x 2700 mm

Braccio a “Z” da installare su struttura fornita (OPTIONAL) o ESISTENTE

  • Inverter controllo motori
  • Erogazione emolliente a caldo di serie
  • Erogazione cera brillantante a caldo di serie
  • Risciacquo a caldo (OPTIONAL)
  • Lavacerchi con valvole in acciaio inox e pompa in acciaio inox dedicata con tenute in PTFE
  • Attuatori pneumatici in acciaio inox
  • Pulsantiere FERWASH con tasti piezo elettrico in acciaio inox
  • Gruppo Alta Pressione con pompe da 15 L/min
  • Trattamento acqua con ADDOLCITORE e prefiltrazione in entrata
  • Trattamento acqua in OSMOSI INVERSA e prefiltrazione in entrata
  • Dispositivo antigelo (opzionale a ricircolo)
  • Quadro elettrico di gestione con pannello grafico di controllo
  • Pulsantiera per gestione programmi configurabile con:
    • Gettoniera meccanica / elettronica / lettore card RFID senza recupero a seconda delle esigenze
    • Pompe dosatrici elettromagnetiche
    • Pannello adesivo per Istruzioni di lavaggio
    • Pulsantiera gestione programmi FERWASH
  1. Prelavaggio in ACQUA CALDA
  2. Risciacquo (A.P.)
  3. Cera
  4. Risciacquo finale in OSMOSI INVERSA

Programmi optional

  1. Lavacerchi
  2. Spazzola
  3. Schiuma

Raffaello

3 IDEE … UN BREVETTO

RAFFAELLO è stato studiato e brevettato per essere inserito in tutte le postazioni esistenti FAI DA TE con un ingombro minimo di 4,5 m x 6 m, garantendo il lavaggio di autovetture con una lunghezza fino a 5, 20 m.

1) Costi di investimento contenuti

  • Non sono necessari nuovi permessi
  • Non sono necessarie nuove opere murarie
  • Non sono necessari capannoni per l’inserimento della macchina

2) Sistema a pantografo per la gestione dell’alta pressione orizzontale con copiatura del profilo dell’auto

3) Doppia rampa di ugelli sia sul braccio che sul pantografo orizzontale per la gestione separata dei prodotti chimici dall’alta pressione:

  • utilizzo di pochissima acqua per dosare i detergenti mantenendone alta la concentrazione ottenendo, come risultato, un bassissimo consumo di prodotto
  • installazione di ugelli rotanti ad altissimo potere lavante

Raffaello grazie alla sua configurazione ed alla tecnologia che lo contraddistingue riesce a togliere anche lo sporco statico.

Raffaello è stato progettato e costruito in riferimento alla direttiva macchine 2006/42 CE e successivo DLGS 27 DEL giugno 2010.

Il Software di gestione permette una configurazione completamente ottimizzabile per ogni tipo di esigenza ed ogni tipo di vettura, fino a 8 programmi di lavaggio differenti.

Telaio per supporto tecnologia con possibilità di inserire la stessa in una struttura in acciaio inox.

Dimensioni: 1000 mm x 800 mm x 1700 mm

Pompe Alta e bassa Pressione

Quadro di gestione

Collegamenti idraulici

Consumo acqua e prodotto chimico

Prodotto 1 – Bassa pressione 5 l/min (orizzontale e verticale contemporaneamente) consumo di 45 g per auto

Prodotto 2 – Bassa pressione 5 l/min (orizzontale e verticale contemporaneamente) consumo di 100/140 g per auto

Alta pressione verticale e/o orizzontale

  • 2 pompe 5,5 kW da 50 l/min 100 bar che lavorano in serie
  • 2 pompe 7,5 kW da 70 l/min 90 bar che lavorano in serie

Risciacquo con osmosi a cascata con rampa multiforata

Prodotto 3 – Cera/polish/ptfe 10 l/min (orizzontale e verticale contemporaneamente) consumo di 20/25 g per auto

Leonardo

La Nostra Forza

Ricerca, innovazione, sviluppo, i tre fondamenti per tutti i nostri prodotti.

LEONARDO, ad oggi, dopo dieci anni di produzione è alla sua terza evoluzione.

Siamo sempre in continua ricerca per migliorare i nostri prodotti, anche se già di alto livello, al fine di garantirne una migliore affidabilità nel tempo e aumentarne le prestazioni durante il lavaggio.

Diamo sempre il massimo supporto ai nostri clienti, materiali e componentistica vengono testati singolarmente per poi essere valutati nel loro insieme nell’assemblaggio finale.

Struttura

  • Struttura in acciaio zincato a caldo, verniciata a polvere.
  • Staffaggio e bulloneria tutta in acciaio inox.
  • Componenti di precisione realizzati in acciaio inox.

Spazzole

Spazzole antigraffio capaci di garantire un eccezionale forza pulente, combinata ad una delicatezza senza eguali e ad un naturale effetto lucidante.

Silenziosità, affidabilità, impermeabilità ed un incredibile durata rendono le nostre spazzole un prodotto unico.

La movimentazione elettrica controllata da inverter, sia nella rotazione che nel sollevamento, garantisce un ottimo controllo della pressione esercitata dalle spazzole durante la fase di lavaggio, proteggendo i riduttori durante le fasi di avviamento e cambi rotazione.

L’inserimento dei pistoni di controllo dell’inclinazione dei verticali permette la pulizia di tutte quelle parti dell’autovettura che normalmente risultano difficili da raggiungere.

Alta pressione

L’alta pressione dell’impianto copre ogni zona dell’automobile garantendo una profonda pulizia della carrozzeria con particolare riguardo verso le ruote:

  • alta pressione con ugelli rotanti per i cerchioni
  • alta pressione laterale
  • alta pressione orizzontale integrata nella lama di asciugatura

Asciugatura

  • Lama orizzontale in acciaio inox decapato
  • Sollevamento mediante funi in acciaio aereonautico
  • Sistemi di anti caduta
  • Rotazione dell’intero corpo lama con pistoni pneumatici contrapposti
  • Sollevamento elettrico gestito da inverter
  • Guide in acciaio inox

Programmi

Il LEONARDO è stato concepito e sviluppato per essere configurato a seconda delle esigenze del cliente e del mercato. I programmi selezionabili sono dieci e tutti modificabili sia nelle velocità che nei tempi di esecuzione.

Accessori

Ampio catalogo di accessori per configurare l’impianto secondo le esigenze dei clienti.

Software e gestione comandi

  • La configurazione dell’impianto, la programmazione dei singoli programmi, la taratura delle spazzole e la gestione dei prodotti, l’auto diagnosi e tutto quello che concerne il portale viene gestito mediante un display Touch Screen a colori da 7 pollici di facile lettura e dall’uso particolarmente intuitivo.
  • Modem industriale UMTS per il controllo remoto dell’impianto con possibilità di scaricare gli upgrade del software ogni qual volta si rendano disponibili senza la presenza del tecnico a bordo macchina.

Lettore MT01

Nuovo Lettore mod. MT01 RFID, nuova tecnologia basata su nuovi microprocessori struttura in alluminio anodizzato, componentistica in acciaio, materiali hi-tech, scheda di gestione e software dedicati.

Il nuovo MT01 Rfid compatto 109 mm x 80 mm x 73 mm

Lettore motorizzato per tessere Rfid LF 125 kHz

Con microprocessore PIC18

Motore Stepper nema17

Alimentazione: 12/30 Vcc 12/24 Vca

Stand-by: 40mA

Consumo max: 0.4° a 12V e max 1A a 24V

Comunicazione:

  • Interfaccia seriale 232TTL
  • SPI o I2C commutabile da firmware

Led RGB per segnalazione stato:

  • Blu lampeggiante = stato OK stand-by
  • Rosso fisso = Lettura tessera in corso
  • Rosso lampeggiante = veloce

Cambiamonete

  • Affidabile e robusta, interamente realizzata in acciaio inox
  • Elettronica dedicata e proprietaria permette diverse configurazioni
  • Acquisto gettoni
  • Acquisto card trasponder con codifica
  • Ricarica card
  • Possibilità di differenziazioni di tariffe

  • Istallazione ad incasso
  • Display
  • Tasti antivandalo con retroilluminazione
  • Scheda appositamente sviluppata
  • Possibilità del doppio hopper come rendiresto
  • Lettore banconote
  • Accettatore di banconote
  • Erogatore card