• +39 02 335 10 426
  • info@ferwash.it

Chi Siamo

Spesso ci chiediamo se la serietà sia ancora un valore capace di riflettere le nostre scelte.

I nostri principi non seguono la logica della convenienza, ma della coerenza, quella di stare al fianco dei clienti in modo propositivo e partecipativo, per far emergere tutto il potenziale dell’autolavaggio; formiamo il personale addetto sul vostro impianto e sviluppiamo insieme progetti capaci di performance eccellenti.

Questa è la forza che ci differenzia, che ci consente di affrontare i più complessi progetti di rimodulazione aziendale.

FERWASH opera nel settore del carwash da oltre trentacinque anni; fondata da Ferri Rosanna e Domenico Marinuzzi mantiene la propria essenza di impresa familiare, curando direttamente e personalmente tutti i clienti. Ad oggi, con la nuova organizzazione, abbiamo creato un team che si occupa dello sviluppo dei nuovi progetti:

  • Divisione tecnologia e logistica
  • Divisione ingegneristica con lo sviluppo di nuovi prodotti e tecnologie
  • Divisione marketing e commerciale

Negli anni Ferwash ha progettato una vasta gamma di prodotti, molti dei quali brevettati. In un mercato in cui la competizione è sempre alta, abbiamo puntato alla qualità dei nostri prodotti e ci siamo concentrati su ricerca, sviluppo, prototipazione ingegnerizzazione di nuove tecnologie e fabbricazione di prodotti performanti da presentare al mercato sempre più esigente.

Ferwash ha inoltre incrementato la propria “struttura” coinvolgendo nuovi partners nel trattamento delle acque, nella depurazione, nello sviluppo di tecnologie.

Contatti

info@ferwash.it

Indirizzo: via Stephenson, 32 – 20019 Settimo Milanese, Milano, Italia

Tel. (+39) 02 335 10 426

Fax. (+39) 02 335 01 797

P.IVA 10908910150

















INFORMATIVA AI SENSI DELLA LEGGE 675/96

I dati acquisiti sono utilizzati esclusivamente da Ferwash. ai soli fini informativi e pubblicitari. Secondo quanto previsto dall'art. 13 della legge 675/96, potete accedere ai vostri dati chiedendone la correzione, l'integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco.